Riscaldatori a basso costo o riscaldatori omologati e provvisti di certificazione?

Webasto cinese cri definitivissimo_Moment.jpg

Il titolare Cristian decide di approfondire un tema molto importante e molto diffuso: riscaldatori a basso costo o riscaldatori omologati e provvisti di certificazione per il tuo camper?
"É una questione di sicurezza e di certificazione CE", ci racconta il proprietario. "É importante far capire alle persone", continua, "che un prodotto low cost non è sempre un prodotto scadente. Infatti in questo caso non si tratta di differenze di prezzo, ma di responsabilità nei confronti del tuo mezzo, delle persone a te care che trasporti e di quelle che ti viaggiano affianco."
Un riscaldatore è un sistema che produce in camera di combustione dagli 800 ai 1000 gradi, che va a gasolio e monossido, che sfrutta corrente e che quindi può causare situazioni di vero pericolo. Il cinebasto, informalmente chiamato così per fare il verso al blasonato marchio storico Webasto, non è nato per essere canalizzato. La potenza della ventola è veramente bassa se confrontata con un riscaldatore certificato e omologato. In più non hanno sistemi di controllo: l'elettronica non ha nessun attestato contro certe radiofrequenze. Non vi è quindi un controllo della temperatura in uscita da questo riscaldatore. 
"Si tratta di ledere la vita e la sicurezza altrui", ci tiene a sottolineare Cristian, "e d'incorrere in sanzioni altissime, sia per il meccanico che per il proprietario del mezzo."